Esoterismo, Stefano Donno: “Difficile insegnarlo in ambito accademico”

di Malvi Commenta

In una intervista rilasciata ai colleghi di Agenziastampaitaliana, Stefano Donno, giornalista esperto in materia di esoterismo, dà il suo personale parere su un argomento ancora molto difficile da affrontare soprattutto in ambito accademico e in Italia molto più che nel resto del mondo.

esoterismo

L’intervista parte con una breve definizione di esoterismo che per Stefano Donno è

sentire e un conoscere che appartengono a tradizioni riservate a pochi. Quello Nazionalsocialista è stato un vero e proprio operare di magia eonica eseguita da pochi iniziati per manipolare ideologie e masse nonché una porzione di storia mondiale

E sulle difficoltà di insegnare l’esoterismo in modo serio e scientifico, ecco cosa dice Stefano Donno:

In ambito accademico, ma solo in Italia, le discipline trattate nel nostro ateneo vengono considerate non solo di confine, ma addirittura prive di qualsiasi statuto di scientificità e dunque alla stessa stregua di meri interessi da salotto per eccentrici. Ma non è così e chi ha fondato (dal Senato Accademico sino ai Docenti che agli studenti stessi) questa Libera Università sa che si tratta di un progetto unico in Italia, prezioso, e che può contribuire a dare il suo singolare quanto efficace contributo alla ricerca italiana, contribuendo pertanto anch’essa a rendere un’eccellenza nel mondo la nostra Italia

Esoterismo, ti potrebbe interessare anche:

TUSCIA MISTERIOSA E INSOLITA, IL LIBRO SULL’ESOTERISMO SCRITTO DA CLAUDIO LATTANZI 

CASTING THE CIRCLE, IL PROGETTO DI SARA BENAGLIA TRA ESOTERISMO, POLITICA E SACRO 

I 20 LIBRI DA LEGGERE SULL’ESOTERISMO CRISTIANO

BOSCO ISABELLA, TRA ROMANTICISMO ED ESOTERISMO

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>